94 Tele

Art Gallery, Studio, Wine bar Una piccola ma suggestiva location dove si può osservare, gustare e rilassarsi.

Evento Mostra Collettiva Roma Pittori Scultori Fotografi Artigiani

Home » Eventi » Evento Mostra Collettiva Roma Pittori Scultori Fotografi Artigiani

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 31/08/2014 - 06/09/2014
19:30

Luogo
94Tele

Categorie


mostra collettiva romaEvento Mostra Collettiva Roma Pittori Scultori Fotografi Artigiani
Domenica 31 agosto alle ore 19.30
94 Tele a Roma

 

 

 

 

 

ARTISTI :

CARMELA CENTAMORE:
Artista poliedrica dalle mille sfaccettature, nasce a Riposto (C.T)
Poetessa e cacciatrice di cieli, ama sperimentare e contaminare la parola con le diverse arti
In modo da incrementare l’ispirazione e trovare forme espressive diverse ,dal linguaggio
Verbale.
Fotografia e parole. Poesia e pittura.”
opera presentata
1) Tracce ( fotografia , riportata su tela con versi) 38×25 +20×15
2) Spirito libero( fotografia , riportata su tela con versi)38×25+20×15

ANTONIO RISULEO :
Sono un clown di sessant’anni in pensione. Vado in giro, guardo gli uomini e le donne
e con quelli che mi sembrano strani invento le storie. Certe rimangono come le ho viste
ma altre prendono la loro strada e presto le perdo di vista. Per raccontare uso i colori
acrilici ma anche altri materiali che sono utili per definire le cose.
opere presentate
1) SKULL, 2012 (50×70). Gesso e tempera acrilica su cartone ondulato
2) CRANEO, 2012 (36×52). Tempera acrilica e vinavil su cartone ondulato

PATRIZIO FARINACCI:
Patrizio nasce a Roma il 13 marzo 1971 nel quartiere di Centocelle. Fin da piccolo dimostra
la sua dote naturale nel disegno e trova consensi e risultati a scuola, dove eccelle nelle
materie artistiche. Diplomatosi in Grafica pubblicitaria nel 1990, cambia diversi lavori
che non gli permettono di trarre vantaggio dal suo talento. Solo nel 2004, dopo aver girato
in lungo e in largo per il mondo, riprende in mano la matita per immortalare su tela ciò che
ha visto e vissuto nei vari angoli della terra. In continuo viaggio fuori e dentro di se, riesce
a farsi conoscere in varie mostre e mercatini lungo il litorale romano, dove abita a attualmente.
Artista mutevole ed eclettico, amante dei colori vivi con taglio fotografico con freschezza dei contenuti.
In continua mutazione dello stile, ama percorrere diverse strade al fine di non annoiare e non annoiarsi,
alla scoperta di se, alla costante ricerca di nuove angolazioni e prospettive della vita.
opere presentate :
1) Guerriero di Luce – tecnica: olio su tela-Misure: 60×120-anno: 2011
Descrizione:
Anche se sembra un oscuro guerriero, la luce trascende dalla sua pelle, dai suoi occhi, dalla forza dei suoi muscoli.
La LUCE, per la quale combatte, invade tutto il suo corpo e si sprigiona, poi, verso le nostre anime, come un infinito regalo di forza, vitalità e passione.
Di Andreea Ciresica Pricop

2)Luis-Tecnica: Olio su tela-Misure: 120×140-Anno: 2012-Descrizione:Suono, Forma e dinamicità si fondono in una spirale di colore, quasi irreale. In un unico atto, l’autore ha voluto rendere omaggio ad un grande artista del secolo passato, con tratti fumettistici e comici.

MASSIMILIANO FERRAGINA:
artista pittore contemporaneo. La tela per l’artista è memoria storica emozionale,
spazio sacro dove narrare l’uomo e renderlo eterno.
opera presentata : FIGURE SU BASE ROSSA” 80×100 acrilico su tela digitismo. Roma 2014

LAURA PACCIONE:
è un artista ed una Counselor.
Sia quando dipingo che quando facilito altri nel farlo, il mio intento è stimolare,
in me e in voi, la capacità di guardare, ascoltare e riconoscere le emozioni che ci
albergano senza esserne vittime inconsapevoli.
Così come Ulisse attraversò il mare, legato all’albero maestro per non perdere il
senno e la vita ascoltando il canto delle sirene, invito voi, ad osservare l’oceano delle mie;
delle vostre inquietudini, sogni, paure, desideri, superarli e tornare a casa/anima.
opere presentate .
1)torno a casa”
2)urlo

NICOLA MAUGERI:
La passione per l’immagine mi ha spinto a ricontestualizzare la luce e la sua funzione dando vita ad un progetto nel quale il gioco fra luce ed ombra Ë il vero protagonista dello scatto
La passione fluisce attraverso gli scatti fino al suo estremo che coincide con il culmine del desiderio e l’inizio della fantasia dello spettatore.
I corpi ritratti appaiono come macchie che prendono forma dall’alternarsi dell’ombra e della sua assenza.
opera presentata
WHITE

ALESSANDRO IAZEOLLA :
(Roma, 1960), Architetto iscritto all’Ordine professionale dal 1988.
Ha conseguito i diplomi di maturità classica e di maturità artistica.
Attualmente è quadro direttivo di una società a controllo pubblico.
Ha operato dagli Anni Ottanta nel campo della ricerca storico-archeologica
e della documentazione d’arte con numerose pubblicazioni su libri e periodici
specializzati. Si occupa di fotografia sperimentale e di storia della fotografia
e ha tenuto corsi specialistici in istituti superiori. Collabora con la Facoltà
di Ingegneria dell’Università di Roma La Sapienza per seminari di studio sul rapporto
tra percezione visiva e produzione artistica. È iscritto al Ruolo dei Periti e degli
Esperti in Fotografia d’Arte presso la C.C.I.A.A. di Roma. È vicepresidente di un’associazione
per la promozione dell’arte con sede a Roma.

opera presentata
Titolo: Ciclopraxinoscopio-Misure:cm 60 x 60 x 120 ca.-Tecnica: Istallazione in legno, metallo, specchio, carta.
Presentazione:
L’opera collega la percezione retinica del movimento studiata da Reynaud nel “Praxinoscopio” (1877) con la celeberrima “Ruota di bicicletta” di Duchamp (1913).

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

About

View all posts by

POST A COMMENT


Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE